Architetto Simona Agostino

SPA Hotel Diana - Pollein (AO)

CLIENTE PRIVATO

L'obiettivo dell'intervento: dare ai clienti dell'albergo uno spazio aperto in cui rilassarsi restando in movimento.

L’Hotel Diana al suo interno ha i confort necessari a garantire un’ottimo soggiorno ai propri clienti, tuttavia serviva una valvola di sfogo a chi si ferma per due giorni lavorativi o per chi nel visitare la Valle vuole godersi il panorama comodamente sdraiato all’aria aperta.

Nasce quindi la volonta di realizzare una SPA con percorso all’aria aperta. Due blocchi che al loro interno hanno i servizi di spogliatorio e anche di area buffet oltre bagno turco, sauna e stanza del sale. All’esterno sono state collocate una doccia e una vasca idromassaggio oltre alle zone solarium.

Un piccolo spazio ricco di confort, progettato con particolare attenzione nei dettagli interni ed esterni: materiali, luci, finiture e naturalmente l’arredo disegnato su misura.

Sauna

La sauna ha un profilo curvilio che accoglie i clienti sia per una comoda seduta sia per stare comodamente sdraiati. La tenue luce che si diffonde dalla seduta rende ancora più rilassante l’atmosfera serale.

Architetto Simona Agostino
Architetto Simona Agostino

Sala Buffet

La sala buffet ha un’ulliminazione diffusa garantita dalla presenza di corpi illuminanti disegnati su misura. Le plafoniere in legno di varie dimensioni riprendono il motivo di vedo non vedo della facciata esterna e permettono di arricchire con continuità parete e soffito, ottenendo un simpatico gioco di luci dimerabili per una sala buffet flessibile.

Stanza del sale

La stanza del sale, adatta per ogni età, avendo un’ampia vetrata che guarda il verde e le montagne regala relax e benessere in un’unica postazione. I materiale preponderante è sempre il legno accostato alla grande parete di sale che è incorniciata ed illuminata come un quadro.

Architetto Simona Agostino

Galleria Post Intervento

Galleria Pre Intervento

condividi questo progetto

Contattami

Vuoi realizzare il tuo proegetto?